Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

La pratica del ringraziamento quotidiano

Una buona pratica per smettere di lamentarci e attira a noi energie negative è praticare il ringraziamento: ringraziare per tutto ciò che si ha . Ogni giorno, appena la mattina ti svegli, siediti sul letto, con gli occhi aperti o chiusi, e guarda con la mente e con gli occhi tutto ciò che hai. Apprezza tutto ciò che hai raccolto: la tua casa, la tua famiglia, le tue relazioni, le tue esperienze, il tuo corpo, i tuoi vestiti ... Sii grato per questo. Ringrazia Dio, il Cosmo, il fato, te stesso, gli altri, ma... RINGRAZIA . Sii grato per ciò che hai e che molte altre persone non hanno. ETERNAMENTE INSODDISFATTI Nelle società moderne è stata diffusa la mentalità che ci fa credere, quasi di diritto e ragione, di esser costantemente insoddisfatti . Bisogna esser i migliori, i più bravi, con un bel po' di denaro in tasca, ben vestiti, appariscenti, colti, senza errori sulle spalle. Ci insegnano a non sbagliare, a ubbidire, a cercare costantemente qualcosa, ad affannarci per correre senza

Ultimi post

Sei anche tu una rana bollita? L'inazione dell'essere umano e le conseguenze del non agire

A senso unico

Ognuno ha la sua visione, né giusta né errata, ma unica

Come snaturare l'unicità della propria identità

Gli schiavi di domani

Lascia andare

Con la forza nel profondo

La fine dell'Età Nera. Rallegriamoci per un Nuovo Inizio

Tutto ciò che è normale

...solo se hai qualcosa da dire

Usa l'empatia

Tutti dalla stessa parte

Ciao Thich Nhat Hanh

La dimora della gioia

La paura di vivere

Non sempre andrà tutto bene

1° novembre 1755: maremoto a Lisbona. La diatriba Voltaire-Rousseau sui disastri naturali

Sorridere alla vita

Violenza e Anarchia di Errico Malatesta

La schiavo moderno